HOME - MAPPA DEL SITO - - RICERCA  

Contributi ai sensi degli articoli 35-37 del D.Lgs 42/2004

23 luglio 2013

Si precisa che la norma con la quale è stato sospeso il procedimento di concessione di contributi - articolo 1, comma 26-ter, del decreto legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito con modificazioni dalla legge 7 agosto 2012 n. 135 - è stata ulteriormente modificata dalla legge 24 dicembre 2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), stabilendo che "a decorrere dalla data di entrata in vigore della legge di conversione [n.d.r. dal 15 agosto 2012] e fino al pagamento dei contributi già concessi alla medesima data e non ancora erogati ai beneficiari è sospesa la concessione di contributi di cui agli articoli 35 e 37 del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 e successive modificazioni". Sarà cura di questa Soprintendenza comunicare ogni eventuale ulteriore variazione.

AGGIORNAMENTO: in attuazione delle disposizioni dell'art.1 co.314 della L. 27/12/2017, n. 205 (Legge di bilancio 2018), con circolare DG ABAP n.3 del 17/01/2019, per quanto riguarda i contributi in conto interessi di cui all'art. 37 del d.lgs. 42/2004 e circolare DG-BI n. 38 del 21/05/2019 per quanto riguarda i contributi in conto capitale di cui agli artt. 31, 35 e 36 del d. lgs. 42/2004, è stata comunicata la possibilità da parte delle Soprintendenze di riemettere dichiarazioni di ammissibilità ai contributi di cui all'art. 37 del D.Lgs 42/2004 (contributi in conto interessi), con decorrenza 1/1/2019.

Con la Circolare DG BI n.38 del 21/05/2019 è stato trasmesso il decreto 24 ottobre 2018, n.471 adottato dal MiBAC di concerto con il MEF e recante “Disposizioni attuative in materia di contributi previsti dall’art.35 del Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi del comma 314, dell’articolo 1, della legge 27 dicembre 2017, n.20. Il decreto 24 ottobre 2018, n.471 stabilisce precise tempistiche, criteri di priorità ed integrazioni alle modalità che dovranno essere seguite per presentazione delle istanze di contributo in conto capitale.